Ott 05

Filetto di vitello con gorgonzola e noci

visionidigusto

                                                                                              INGREDIENTI ( per 4 persone ):                                                                                      

  • burro q.b.
  • 4 filetti di vitello alti (da 300g circa)
  • 1 confezione di Gorgonzola
  • 60g di noci tritate
  • 2 cucchiai di panna
  • sale e pepe q.b.

                                                                                                            Preparazione                                                                                                       

1)in una padella disponete del burro e i filetti a fiamma alta e lasciateli cuocere 4/5 minuti per lato, poi salate e pepate;
2) disponete il gorgonzola in un padellino e lasciatelo scioglire, con 2 cucchiai di panna;
3)al centro di ogni piatto disponete i filetti e ricopriteli con la fonduta di gorgonzola ,precedentemente stemperata;
4)tritate le noci e decorate con queste ultime il piatto.

visionidigusto777ff85729094fd5b7013298069286c8visionidigusto

Permalink link a questo articolo: https://visionidigusto.myblog.it/2015/10/05/filetto-vitello-gorgonzola-noci/

Ott 05

Babà rustico napoletano

visionidigusto

                                             INGREDIENTI PER UNO STAMPO PER BABÀ DA CIRCA 28 CENTIMETRI:                                                       

  • 500 grammi di farina tipo ”00”
  • 5 uova intere
  • 50 gr. di parmigiano reggiano
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 lievito di birra
  • 1 un chiucchiaio di olio di semi
  • 1 bicchiere di latte tiepido
  • 100 gr. di pancetta tagliata a dadini
  • 200 gr. di salame napoletano tagliato a dadini
  • 200 gr di provolone piccante tagliato a dadini
  • 200 gr di scamorza tagliata a dadini
  • pepe q.b.

                                                                                           Preparazione:                                                                                         

 

1) in una ciotola disponete la farina a fontana e versate il latte tiepido, in cui avrete disciolto il lievito di birra ed iniziate a lavorare l’impasto;
2)aggiungete l’olio e continuate ad impastare;
3)aggiungete le uova intere, lo zucchero, il sale, il parmigiano ed il pepe e continuare a lavorare l’impasto, fino quando tutti gli ingredienti saranno assorbiti;
4)quando avrete ottenuto un impasto morbido ed elastico, aggiungete salumi e formaggi ed amalgamate il tutto;
5)imburrate lo stampo per babà, versate l’impasto al suo interno e mettete a lievitare per due ore;
6)a lievitazione ultimata , fate scaldare il forno a 180 gradi ed infornate il babà, lasciando cuocere per circa 45 minuti;
7)lasciate intiepidire il babà prima di capovolgerlo su di un piatto da portata .

visionidigusto8c9a04f38ade4855bf795e0353b08f5avisionidigusto

Permalink link a questo articolo: https://visionidigusto.myblog.it/2015/10/05/baba-rustico-napoletano/

Set 06

Risotto alla salsiccia e birra

Visioni di gusto
                                                                                      INGREDIENTI                                                                         

  • 350 g di riso
  • 150 g di salsiccia
  • 1 bicchiere di birra
  • brodo vegetale
  • 1 confezione di stracchino
  • sale
  • pepe

                                                                                    Preparazione                                                                              

1)Sbriciolate la salsiccia, mettetela in una padella antiaderente e lasciatela rosolare a fuoco basso per pochi minuti.
2)Versatevi il riso e fatelo tostare ;poi aggiungete la birra e lasciatela sfumare.
3)Portate a cottura il risotto, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno e aggiungendo un mestolo di brodo caldo alla volta ,quando quello precedente si è assorbito del tutto.
4)A fine cottura aggiustate di sale e spolverate con un po’di pepe .
5)infine togliete la padella dal fuoco, aggiungete lo stracchino e lasciate che si sciolga, mescolando.
6)Servite il risotto caldo.

Visioni di gusto

Visioni di gusto

Visione di gusto

Permalink link a questo articolo: https://visionidigusto.myblog.it/2015/09/06/risotto-alla-salsiccia-birra/

Set 06

Fusilli al pesto di pistacchi

Visioni di gusto
Il pesto di pistacchi è un piatto tipico della cucina siciliana, è molto semplice da preparare e si avvale di pochi ingredienti freschi.
                                                                              Ingredienti per 400 gr di pesto:                                                                  

  • 200g di Pistacchi
  • 100 ml di Olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • 35 g di Parmigiano
  • Mezzo spicchio d’aglio
  • Pepe q.b.
  • scorza di mezzo limone grattugiata
  • 3/4 foglie di Basilico

                                                                                         Preparazione:                                                                                 

Solitamente per la preparazione del pesto si utilizza il mortaio, ma se non avete a disposizione il tempo necessario oppure se non disponete di un mortaio, potete utilizzare un mixer (anche ad immersione);

1)prendete i pistacchi e sgusciateli;
2)prendete una pentola con dell’acqua e aspettate che arrivi ad ebollizione;
3)calate i pistacchi e lasciate cuocere per 5 min;
4) scolate i pistacchi ed eliminate la buccia;
5)versare i pistacchi nel mixer, con l’ olio e mezzo spicchio d’aglio e iniziate a frullare;
6) aggiungete parmigiano, basilico e buccia di limone grattugiato e frullate ancora;
7)aggiungete sale e pepe e date un’ultima mescolata;
8)intanto cuocete e salate leggermente i fusilli e , in seguito, scolatela;
9)condite i fusilli con il vostro pesto e portate in tavola. Conservazione: se si dispone di spazio nel congelatore, si può preparare anche una piccola dispensa di pesto da congelare in dei barattolini sterilizzati.
Conservazione:
Se si dispone di spazio nel congelatore, si può preparare anche una piccola dispensa di pesto da congelare in dei barattolini sterilizzati.

Visioni di gusto

Visioni di gusto

Visioni di gusto

visionidigusto

Permalink link a questo articolo: https://visionidigusto.myblog.it/2015/09/06/fusilli-al-pesto-pistacchi/

Ago 23

Budino di limone con salsa di lamponi

visionidigusto

Un raffinato e morbido dessert per concludere in bellezza un pranzo oppure una cena.

                                                           Ingredienti (per 6-8 persone)                                              

  • 20 cl di succo di limone
  • 40 cl di panna fresca
  • 120 grammi di zucchero
  • 100 g di albumi
  • 20 g di gelatina in fogli
  • Un pizzico di sale
  • 300 g di lamponi
  • 80 g di zucchero a velo
  • Fettine di scorze di limone

                                                                        Preparazione:                                                                 

1. mettete a raffreddare in freezer uno stampo da budino della capacità di un litro e mezzo;
2. mettete i fogli di gelatina in acqua fredda;
3. ponete in una casseruola 100 g di zucchero, il succo di limone e fate scaldare su fuoco basso e aggiungete la gelatina ammollata;
4. montata a neve , in due ciotole diverse, la panna e gli albumi con il sale e lo zucchero rimasto ;
5. incorporate allo sciroppo freddo , prima la panna e poi gli albumi e trasferite il composto nello stampo, lasciando in frigo per almeno 5 ore;
6. Frullate i lamponi con lo zucchero a velo e fate cuocere la salsa a fuoco lento , per 5 minuti;
7. sformate il budino sul piatto da portata, dopo aver immerso per alcuni istanti lo stampo in acqua bollente ;
8. versatevi attorno la salsa di lamponi e guarnite con le fettine di scorza di limone.

visionidigusto visionidigustovisionidigustovisionidigustovisionidigustovisionidigusto

 

Permalink link a questo articolo: https://visionidigusto.myblog.it/2015/08/23/budino-limone-salsa-lamponi/

Ago 23

Pan di Spagna

visionidigusto

Questa é una base delicatissima , che costituisce il punto di partenza per molti dolci,infatti si presta a essere farcita con creme di ogni tipo e può essere glassata e decorata a piacere.

                                                                              Preparazione (per 6 persone)                                                                           

  • 4 uova
  • 60 g di burro (più una noce per la teglia )
  • 125 g di farina ( più una presa per la teglia)
  • 1 pizzico di sale

                                                                                             Preparazione                                                                                        

1. fate fondere a fuoco molto lento i 60 g di burro ; intanto rompete 4 uova in una terrina resistente al calore , aggiungetevi 125 g di zucchero e un pizzico di sale e mettete la terrina a bagnomaria, sbattendo con la frusta:
2. sbattete senza fermarvi, fino a quando il composto sarà diventato spumoso e avrà triplicato il suo volume. Togliete dal bagnomaria e continuate a sbattere fino a quando sarà freddo:
3. incorporate ,con un cucchiaio ,125 g di farina setacciata e il burro fuso. Riscaldate il forno a 150 gradi e ,intanto, imburrate una teglia e infarinatela:
4. versate il composto nella teglia e lasciate cuocere per circa 25 minuti.

visionidigustovisionidigustovisionidigustovisionidigusto

Permalink link a questo articolo: https://visionidigusto.myblog.it/2015/08/23/pan-spagna/

Ago 23

Crema pasticciera

visionidigusto

È uno degli elementi di base della pasticceria, che si presta a guarnire ogni tipo di squisitezza!
                                                                Ingredienti (per 6 persone)                                                          

      • 4 tuorli
      • 50 cl di latte
      • 1 baccello di vaniglia
      • 125 grammi di zucchero
      • 40 g di maizena o farina
      • 10 g di burro

                                                                          Preparazione:                                                                          

  1. versate 50 cl di latte in una casseruola , incidete per il lungo il baccello di vaniglia e raschiate all’interno ,facendo cadere i semi nel latte. Poi, riscaldate fino all’ebollizione;
  2. mettete 4 tuorli in una terrina,aggiungetevi 125 g di zucchero e mescolate energicamente , fino ad ottenere un composto spumoso e infine aggiungete ,a poco a poco,40 g di farina (o maizena) setacciata;
  3. togliete dal latte il baccello di vaniglia e versatelo nella terrina , rimestando con la frusta. Rimettete tutto in casseruola e fate cuocere la crema, mescolando con un cucchiaio di legno senza interruzioni;
  4. appena la crema accenna a bollire, toglietela dal fuoco. Infilzate un dado di 10 g di burro su una forchetta e passatelo sulla superficie della crema, così facendo non si formerà una pellicola sulla superficie , durante il raffreddamento .

Conservazione:
La crema si conserva in frigo per 24-48 ore. Prima di consumarla , passatela al passaverdure per omogeneizzarla.
Consigli:
A fine cottura , profumate la crema pasticciera con 1 o 2 cucchiai di rum,cognac, Gran Marnier o aroma d’arancia , a seconda dell’ uso che intendete farne.

visionidigustovisionidigustovisionidigustovisionidigusto

Permalink link a questo articolo: https://visionidigusto.myblog.it/2015/08/23/crema-pasticciera/

Ago 20

Polpette di zucchine e patate con cuore di formaggio.

Visioni di gusto

Le polpette di patate e zucchine, con ripieno di formaggio filante, sono ottime per chi non mangia carne, per chi vuole gustare un secondo piatto diverso dal solito, ma anche per conquistare i bambini. L’ impasto è molto semplice da preparare e può essere cotto anche al forno , qualora si volesse evitare la frittura.

                                                                              Ingredienti (per 4 persone)                                                                             

  • 600 grammi di zucchine
  • 300 gr di patate
  • 60 gr di parmigiano grattugiato
  • 150 g di scamorza
  • un pizzico di noce moscata
  • 1 uovo
  • pangrattato q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

                                                                                          Preparazione                                                                                            

  1. iniziate con il lessare le patate intere con la buccia in acqua bollente e salata (occorrono circa 40 minuti prima che siano morbide e, quindi, pronte);
  2. intanto lavate bene le zucchine, spuntatele e grattugiatele, con una grattugia a fori grandi e strizzatele molto bene(potete aiutarvi con lo schiacciapatate), in modo che rilascino la loro acqua di vegetazione;
  3. unite le zucchine alle patate, precedentemente schiacciate e condite con una bella presa di sale e un pizzico di noce moscata , quindi aggiungete il parmigiano grattugiato, l’uovo e mescolate, amalgamando il composto usando le mani;
  4. tagliate la scamorza a pezzetti e iniziate e comporre le polpettine, inserendo in ognuna un o due pezzetti di scamorza;
  5. passate le polpette così ottenute nel pangrattato e poi cuocetele in padella , fino a doratura.

Alternativa alla frittura:

Se alla frittura si preferisce una cottura al forno, adagiate le polpette su una teglia, rivestita di carta forno e leggermente unta di olio. cuocete nel forno già caldo a 200° (statico), per circa 20 minuti.

Visioni di gusto ricetta2ricetta 2 ,2ricetta 2 ,3 visionidigustomaniqwertya

Permalink link a questo articolo: https://visionidigusto.myblog.it/2015/08/20/polpette-zucchine-patate-cuore-formaggio/

Ago 16

Caprese al bicchiere

visionidigusto

Ricetta estiva per eccellenza, la Caprese è un’ insalata tipica della Campania, originaria di Capri.
La versione al bicchiere, proposta di seguito, é un’ alternativa sfiziosa e veloce, che può essere servita sia come antipasto, che come secondo piatto e prevede l’utilizzo di burrata, pomodori e basilico, il tutto condito con sale e olio extravergine d’oliva.

 

                                                                                              Ingredienti                                                                                       

  • 300 grammi di pomodori.
  • 6 gr di colla di pesce.
  • 250 gr. di burrata.
  • olio extra vergine d’oliva.
  • pesto al basilico q.b.
  • basilico q.b.
  • sale q.b.

                                                                                           Preparazione                                                                                       

Per preparare la caprese al bicchiere:

  1. mettete in ammollo la gelatina in fogli in una ciotola con acqua fredda per circa 10 minuti;
  2. lavate i pomodorini e tagliateli a metà;
  3. fate cuocere a fuoco moderato, per circa 20 minuti, i pomodorini con olio, sale e pepe  in una padella antiaderente;
  4. una volta che i pomodorini saranno pronti, spegnete il fuoco e passateli in un passaverdure , fino ad ottenere un sughetto;
  5. strizzate la gelatina in fogli  e aggiungetela al sugo caldo che avete preparato e mescolate con una spatola, in modo da far sciogliere completamente la gelatina;
  6. componete il primo strato della caprese, versando il sugo in 4 bicchierini della capienza di 100 ml e lasciateli in frigo, per almeno 1 ora;
  7. ponete la stracciatella in un colino a maglie strette e fate in modo che coli i il liquido in eccesso;
  8. riprendete i bicchieri, lasciati in frigo per far rassodare il primo strato, e cominciate a comporre gli altri due strati: sfilacciate la stracciatella e realizzate il secondo strato , infine terminate versando un sottile strato di pesto;
  9. per terminare, decorate con piccole foglioline di basilico.

Conservazione:

Si consiglia di consumare la caprese al bicchiere al momento.

visionidigustovisionidigustovisionidigustovisionidigustovisionidigusto

Permalink link a questo articolo: https://visionidigusto.myblog.it/2015/08/16/caprese-al-bicchiere/